Il tocco benefico della comunicazione

Il tocco benefico della comunicazione


Andrea ed Emily sono due giovani osteopati dalla mano sicura, la giusta ambizione e le idee chiare: per lanciare e promuovere il loro studio professionale sono arrivati con un nome già scelto (TOUCH) e qualche richiesta precisa dal punto di vista estetico e strategico. In un contesto dominato dall’immaterialità di pixel e bytes, occorreva comunicare il valore di qualcosa di tangibile e analogico: il beneficio di un trattamento fatto con le mani, attraverso, appunto, un “touch”.  Ci fa piacere sapere che l’immagine e la comunicazione realizzate per lo studio TOUCH li rappresenti, li valorizzi e abbia creato visibilità.

C'è 1 comment

Add yours